Felice Martinelli

Biografia

Felice Martinelli è nato il 6 luglio 1962 a Coccaglio (Brescia), dove attualmente vive e lavora. Dopo gli studi presso la Civica Scuola di Liuteria Antica in Milano e l’Accademia di Belle Arti Carrara in Bergamo, nel 1988 si diploma in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti Brera in Milano, dove insegna dall’anno accademico 1991/92.

Alla sua riflessione artistica contribuiscono la conoscenza e l’attraversamento di volti, luoghi e spazi della memoria, quali Lindholm Hoye ed Istanbul, vaste aree del Sud Est Asiatico e dell’India; l’incontro con la poetica di Nazim Hikmet e del musicista Domenico M. Clapasson, con il quale ha curato diverse edizioni tra le quali CANTICO SPIRITUALE di S.Giovannni della Croce (1996 GAM Ed.) e NUOVI ANTICHISSIMI MONDI (2001 GAM Ed.) con il compositore Luca Tessadrelli; a WEDDING SONGS, destina e dedica trentacinque disegni originali.

Pubblica le monografie: ANATOMICHE 1989/1991 (Masneri Ed.1991), E OLTRE ( GAM Ed. 1993), ALTRI FUOCHI (GAM Ed. 1999), GRANDE BOCCA (GAM Ed.1999), VERTIGINI (GAM Ed. 2000); nel 2003 pubblica con Agorà35 Edizioni UN GIORNO SOGNAI LA MIA GENESI e IL VENTO NON MUORE DI SETE, COLPO D’ALA e GENETIC SOUND (GAM Ed. 2005), COSMICA (La compagnia della Stampa Massetti Rodella Ed. 2006).

Presente in rassegne nazionali ed estere, Biennale di Venezia 2011, si occupa della progettazione di opere in contesti architettonici e paesaggistici, tra le quali la monumentale stele GENETIC SOUND (2005) realizzata per Toora Group.

La genesi del suo lavoro si sviluppa dall’approfondimento di cicli monolitici: VULCANICHE (1987/89), ANATOMICHE (1989/91), BOCCHE (1993/99), VOCI e RUGIADA NOTTURNA (1996/2003), dal 1998 le diverse articolazioni in piombo, mosaico e macromosaico di A ORIENTE e MULTITUDO, VERTIGINI e CARMINA CHROMATICO, MANDALA BANG, COSMICHE (2004/2007), fino alle recenti VORAGINI e ASCENSIONALI.

©2008-2017 Felice Martinelli

Privacy Policy